ABBIAMO VINTO!! - La ricetta di un primo posto alla fine meritato
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IS Einaudi Pareto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    ABBIAMO VINTO!!

    La ricetta di un primo posto alla fine meritato

    I nostri ragazzi sono i vincitori del primo torneo di Debate che si è svolto ad Adyn in Turchia dall'1 al 7 dicembre nell'ambito del progetto Erasmus+ KA2 " Enhancing Active Citizenship Through Debate".Sono state due giornate molto intense quelle di martedì 4 e mercoledì 5  nel corso delle quali hanno dibattuto vincendo ben  5 incontri dei sei previsti.

    Quattro mozioni preparate, due impromptu.Tutte ruotavano sul tema dei social media.

    Le mozioni preparate vertevano sulla positività o negatività dei social media sulla vita degli individui; sulla necessità dei genitori di controllare i profili social dei loro figli.

    Le mozioni impromptu ( da preparare in solo 1 ora) riguardavano  il ruolo dello  Stato  sulle  informazioni private all'interno dei social media e la seconda mozione impromptu invece riguardava in particolare  i social media e le fonti di informazione.

    Di dibattito in dibattito si è trattato di un   percorso in crescendo che  ha portato Laura ed Alessia Bonvissuto della terza AFM, Ylenia Dragotto di V B RIM miglior debater per la squadra italiana, Chiaromonte Maria Grazia di IV D grafico professionale alla vittoria netta, senza dimenticare  Majdi Nedj V A professionale  proclamato migliore debater dello swing team, una squadra europea composta da due studenti turchi, una studentessa greca ed il nostro studente italiano.

    Al di là del primo posto, delle medaglie e dei premi cosa vince in questa esperienza?

    Vince soprattutto lo spirito di squadra maturato nei lunghi incontri pomeridiani nei quali gli studenti hanno raccolto materiali, sintetizzato , rielaborato e praticato il Debate.

    Vince il lavoro intenso, serio e dedicato, quel forte senso di responsabilità e professionalità che caratterizza il team dei docenti che lavorano su Erasmus+.

    Vince la voglia di farcela di studenti e docenti accompagnatori che nei due giorni sono riusciti ad essere presenti a se stessi e nei propri ruoli, intervenendo al momento giusto e nel luogo giusto affinché si potesse superare qualche momento di crisi.

    Perché diciamo pure che dibattere in pubblico,mantenendo calma, postura e gestualità appropriata,  in lingua straniera fluente, su mozioni la cui posizione ti viene comunicata solo 20 minuti prima del dibattito, argomentare in 16' minuti, questo è il tempo che ogni squadra ha a disposizione, non tralasciando mai quello che i tuoi avversari hanno detto prima di te, non è per niente  facile. E'  frutto di uno studio applicato ad una strategia comunicativa che questa volta si è rivelata vincente e convincente per tutti i giudici degli altri paesi che si sono alternati nel ruolo e che hanno unanimamente apprezzato la squadra italiana.

    È solo il primo dei 6 incontri che si realizzeranno nel corso dei prossimi due anni. Sarà per noi un impegno a dover fare sempre meglio perché di cose da correggere e migliorare ce ne sono tante, la strada è tutta in salita non ci resta che metterci subito al lavoro per prepararci al secondo torneo che ruota  intorno al tema Multiculturalism/ Xenofobia e che avrà luogo a Cracovia in Polonia dal 23 all' 1 marzo. 

    Bravi ancora ai nostri ragazzi, ai docenti preparatori e agli accompagnatori che si sono immersi totalmente e in modo partecipativo alla mobilità.

     

    di Ida Mariolo - Docente


    Parole chiave:

    erasmus+KA2 , ISEinaudiPareto , turchia

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi