LE CASSATELLE - Un prodotto gastronomico tipico della Sicilia occidentale
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IS Einaudi Pareto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    LE CASSATELLE

    Un prodotto gastronomico tipico della Sicilia occidentale

    Le Cassatelle  o cassateddi (in dialetto siciliano) sono dolci tipici della gastronomia siciliana che vengono normalmente realizzate per Pasqua, ma che ormai si possono trovare durante tutto il periodo dell’anno, nelle rosticcerie e pasticcerie della Sicilia occidentale. Sono originarie del trapanese, in particolar modo di Calatafimi, dov’erano conosciute già nel 1700. Oggi sono presenti nella lista del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali che li ha identificate come "Prodotto Agroalimentare Tradizionale d’Italia".
    La ricetta per realizzarli è facile ed è possibile prepararli anche in casa.

    Ingredienti

    Per l'impasto:
    -  500 grammi  di farina di tipo 00
    -  100 grammi di zucchero            
    -  Mezzo bicchere di olio d'oliva           
    -  Mezzo bicchere di Vino Marsala        
    -  scorza grattugiata di un limone       
    -  2 cucchiai di succo di limone
    -  Acquaq.b.

    Per il ripieno :
    - 500 grammi di ricotta
    - 200 grammi di zucchero
    - Gocce di cioccolatoq.b.
    - Un pizzico di cannella

    Procedimento
    Prendere una ciotola e mettere la farina setacciata, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata. Mescolare e mettere al centro l’olio d’oliva, il succo di limone e il vino Marsala. Impastare con le mani e poi aggiungere, se necessario, pochissima acqua, fino ad ottenere un composto ben liscio e sodo, quindi avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 30 minuti circa.

    Preparare la crema di ricotta mescolando insieme: la ricotta ben asciutta con lo zucchero, un po' di cannella e qualche goccia di cioccolato.
    Riprendere l’impasto, lavorarlo ancora un po' e dividerlo in piccole parti.
    Stendere l’impasto con un mattarello o, in alternativa,  si può usare una macchina per la pasta fresca.
    Dividere  le sfoglie sottili di pasta in quadratoni che verranno posti in una formetta specifica , come illustrato nella gallery, quindi disporre una quantità di ricotta. Se non si possiede la formetta,  coprire con un lembo del quadrato la ricotta e pressare con le dita per evitare le fuoriuscite  di ripieno durante la cottura, quindi  rifinire il bordo con una rotella dentellata.
    Per la frittura: mettere le cassatele in abbondante olio caldo e lasciarle cuocere fin quando non risulteranno ben dorate. Scolarle bene e riporle su della carta assorbente. Spolverare con zucchero a velo.
    Si consiglia di servirle a tavola ancora tiepide, saranno una vera prelibatezza.
     

     
     
     
     

    di Alessandra Anello


    Parole chiave:

    ricettesiciliane

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi