PASTICCINI DI PASTA DI MANDORLE - Una delizia della pasticceria siciliana
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IS Einaudi Pareto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    PASTICCINI DI PASTA DI MANDORLE

    Una delizia della pasticceria siciliana

    La pasta di mandorle è un dolce tipico diffuso in tutta la Sicilia comprese le isole più distanti come Lampedusa. I pasticcini che si possono realizzare con la base di pasta di mandorle e albumi sono dolcetti dalla tipica superficie dorata e croccante, ricca di crepe che nascondono un cuore dolce e morbido. Spesso vengono aromatizzati con un pizzico di cannella, pasta di agrumi canditi o scorza di limone grattugiata.
    L’origine della pasta di mandorle nonché di questi dolcetti, conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, è tanto antica quanto incerta.

    Secondo alcune fonti, sembra che siano stati gli Arabi nel VI sec. d.C, che mescolando zucchero di canna, spezie e mandorle macinate, avrebbero dato vita alla prima ricetta della pasta di mandorle importandola poi in Sicilia. Secondo la maggior parte delle fonti, però, la vera origine di questa specialità risale al 1100, nel convento della Martorana a Palermo, annesso alla chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio. É possibile che gli Arabi avessero già una versione della pasta di mandorle e che le suore del convento della Martorana, per mezzo della loro creatività, l’abbiano resa nel tempo una specialità tipica della pasticceria siciliana.

    Non a caso la pasta di mandorle in Sicilia, in particolare nel palermitano, è chiamata “Martorana”.


    I pasticcini sono molto facili da preparare e bastano pochi ingredienti:


    250 g di farina di mandorle
    220 g di zucchero semolato tipo Zefiro
    20 g di miele d’acacia
    90 g di albume
    1/2 fialetta di aroma di mandorla
    zucchero a velo q. b.


    Procedimento:
    Nella ciotola della planetaria unire la farina di mandorle, lo zucchero e il miele e dare un paio di giri con la foglia.
    Aggiungere l’aroma e gli albumi a filo con la macchina in funzione e impastare giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti.
    Togliere l’impasto raschiando bene il fondo della ciotola con uno scattino e compattare il tutto.
    Cospargere le mani e il piano di lavoro con abbondante zucchero a velo, prelevare una parte di composto per formare un grande cilindro arrotolato.
    Tagliare il cilindro in parti dello stesso spessore e passarli nuovamente nello zucchero a velo, dando la forma che si preferisce, quindi posizionare le paste di mandorla su una teglia rivestita con carta da forno, ben distanziate l’una dall’altra in modo che possano cuocere uniformemente.
    Infornare in modalità ventilata in forno preriscaldato a 170°C per circa 15 minuti .
    Una volta sfornati lasciarli raffreddare completamente prima di toglierli dalla teglia.

    Come ultimo passaggio spolverare con abbondante zucchero a velo .

    di Federica Marchese


    Parole chiave:

    biscotti , pasta di mandorle , ricette

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi